var sp_preloader = '0'; var sp_gotop = '1'; var sp_offanimation = 'default'; if(typeof acymailing == 'undefined'){ var acymailing = Array(); } acymailing['NAMECAPTION'] = 'Name'; acymailing['NAME_MISSING'] = 'Please enter your name'; acymailing['EMAILCAPTION'] = 'E-mail'; acymailing['VALID_EMAIL'] = 'Please enter a valid e-mail address'; acymailing['ACCEPT_TERMS'] = 'Please check the Terms and Conditions'; acymailing['CAPTCHA_MISSING'] = 'The captcha is invalid, please try again'; acymailing['NO_LIST_SELECTED'] = 'Please select the lists you want to subscribe to';
All for Joomla All for Webmasters
itenfrdekoruesuk

Domenico Sodano

EDITORIAL

"Itinerari e…dintorni" viaggio per i sentieri dell’arte in Campania

Previous Next

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Case, vicoli, chiese e palazzi: quanto rileggere la storia del nostro territorio, rivisitare luoghi del passato, rinfranca quella naturale ricerca dell’arte e del bello, soddisfa quella particolare, variegata curiosità del nostro spirito vacanziero. Musei, basiliche, monumentali complessi e ben noti siti archeologici rappresentano un richiamo oramai stereotipato del turismo dell’arte locale, nazionale ed internazionale. Questo lavoro, nel moltiplicarsi di iniziative in campo turistico e culturale attualmente in atto in Campania, tende essenzialmente a decentralizzare quel movimento vacanziero troppo incentrato sulle grandi risorse tradizionali del bacino napoletano dando visibilità ad un vasto e ricco patrimonio per così dire "minore", praticamente inutilizzato che attende di essere coinvolto in una diversa dinamica del settore turistico. La proposta dunque di un insolito giro di viaggi ed itinerari, dal tono culturale e di indirizzo per il tempo libero che si allontana dalle ben note località di richiamo di massa per quei sentieri paralleli, dimenticati e poco conosciuti dello straordinario ed eccezionale repertorio dell’arte monumentale campana che pure costituisce un tesoro inestimabile di straordinario, incalcolabile valore, che merita di essere conosciuto, studiato, approfondito in una visione ancor più attenta e particolareggiata.

Itinerari e…dintorni, rappresenta una voce per la tutela e la valorizzazione di tutte quelle risorse della regione nascoste nella visione dilatata del loro uso potenziale. *** Dalla rivista Presenza: recensione Conoscevamo Domenico Sodano per valente cultore dell’ arte musicale. Ora lo abbiamo scoperto viaggiatore e studioso della nostra terra. Infatti, col bel libro Itinerari e... dintorni (Ed. Albatros, Salerno 2005) ci accompagna per una visita appiedata di angoli della nostra regione e gli itinerari suggeriti rientrano nei parametri classici delle camminate attraverso notissime aree dislocate lungo le nostre province. Le escursioni suggerite sono le seguenti: La collegiata degli Angeli, I luoghi delle meridiane, Aterrana: Il Borgo dell’arte e degli archi, L’eremo della "Redenzione", "Cicala": il Castello Planetario delle tre cinte, Cimitile e le Basiliche dimenticate, la Grotta di San Michele a Fasanella, l’Archibasilica di Prato Principata Ultra, il complesso di "5. Maria del Pozzo" di Somma Vesuviana, Aversa: "Signora de’ Normanni", Il sacro tempio di Santa Maria de Platea, Girando la cinta maggiore, Foce-Sarno, Gesualdo: una storia da scoprire. Chi si muove lungo questi itinerari, anche se non calca con i suoi piedi tutti i luoghi meritevoli di essere visitati, consegue una visione panoramica così estesa e dettagliata che può affermare sicuramente di possedere una diretta esperienza di tutti questi angoli, i quali sono assai più articolati e complessi di quanto geneTalmente si pensa. Ne è prova anche il ricco repertorio toponomastico che è fortemente indicativo del consistente patrimonio linguistico e storico del territorio. Nell’avvio descrittivo di ogni itinerario sono riportati anche le ricerche culinarie cosicché il libro ha quasi una struttura diaristica con l’obiettivo di trasmettere informazioni sull’ambiente sulla base di indagini esplorative di carattere pluridisciplinare: geografia, geologia, botanica, storia, tradizioni popolari. Le passeggiate sono affiancate da particolari notizie di carattere storico o folcloristico. E in questi itinerari impegnative ed erudite si incontrano ambienti sempre nuovi, associazioni, vegetali, sorgenti, cappelle, realtà che per molte persone rappresentano l’occasione per riferire su vicende antiche poco conosciute. Si tratta in una parola di un vasto compendio di scienze del territorio, sapientemente distribuite e accompagnate da magnifiche illustrazioni. di Luigi Pumpo

Puoi acquistare gli album su

Spotify e Google Play

Copyright © 2017. Tutti i diritti riservati.

Per rimanere sempre
aggiornato sui nuovi eventi..

© Domenico Sodano, Powered by Dario Pastore

Search